Quante volte capita di arrabbiarsi alla guida, per i comportamenti scorretti di altri guidatori? Noi stessi possiamo essere causa di stress e nervosismo mentre siamo in strada. Per mettere una pietra sopra alle corna e agli insulti lanciati tra automobilisti, alcuni studenti della Eidhoven University of Technology hanno ideato un’applicazione, in grado di trasmettere messaggi preimpostati ai guidatori più vicini.

Secondo alcuni studi, tendiamo ad adirarci meno, se conosciamo la motivazione che spinge un’altra persona a comportarsi in modi impropri alla guida. Probabilmente viaggia a velocità sostenuta, perché deve raggiungere rapidamente l’ospedale o va molto piano perché non si sente bene. CarNote App consente di proiettare, sfruttando la tecnologia della realtà aumentata, un messaggio sul parabrezza delle auto che si trovano nelle vicinanze. Ovviamente, per evitare un abuso di questo sistema, verrà impostato un limite massimo di messaggi inviabili e l’applicazione sarà in grado di identificare la targa dei veicoli.Il progetto prevede anche la possibilità di registrare un feedback da parte dei vari automobilisti, che le agenzie di assicurazione potranno sfruttare per calibrare i premi.

CarNote App può sembrare la nuova follia tecnologica, ma se si considera che, solo negli Stati Uniti, ogni anno circa 1500 persone vengono ferite o uccise per liti tra automobilisti, si può vedere questo nuovo progetto sotto una luce totalmente differente.